in Bitcoin

Bitcoin fa progressi nell’implementazione di contratti intelligenti, la parte „più complicata“ dell’aggiornamento è stata completata

Chiavi da asporto

  • Gli sviluppatori Bitcoin hanno unito con successo la proposta di miglioramento BIP-340 di Schnorr con la libreria master di Bitcoin
  • Schnorr/Taproot soft fork è il prossimo grande aggiornamento di Bitcoin dopo SegWit dall’agosto 2017
  • L’aggiornamento sarà compatibile a ritroso e l’utilizzo dipenderà dalla richiesta dei minatori e degli utenti

Gli sviluppatori core di Bitcoin si stanno avvicinando all’implementazione di contratti intelligenti sul protocollo Bitcoin mentre il team supera il più grande ostacolo nell’aggiornamento di Schnorr/Taproot.

L’esperto di codifica Bitcoin Pieter Wuille ha unito con successo il supporto per le firme Schnorr a BTC. La fusione Taproot e l’aggiornamento soft fork sono gli ultimi passi per l’implementazione intelligente dei contratti su Bitcoin.

La parte più difficile dell’aggiornamento è fatta

La fusione della richiesta di pull per la Bitcoin Billionaire Improvement Proposal 340 (BIP-340) nella libreria principale del protocollo segna una pietra miliare importante per il team di sviluppo principale.

Il leader dello sviluppo Bitcoin Nicolas Dorier lo descrive come la parte „più complicata“ del processo.

„Con questo alle spalle, mi aspetto che il resto del Taproot segua senza problemi“, ha detto in una corrispondenza con Crypto Briefing.

Dorier ha già sviluppato un semplice contratto intelligente utilizzando BIP-340, scommettendo 1 BTC sull’esito delle elezioni presidenziali americane con Chirs Stewart. La funzionalità del contratto intelligente significherebbe che Bitcoin avrebbe alcune delle stesse capacità di altre blockchain come Ethereum, EOS e TRON.

Cosa porta Schnorr/Taproot alla Bitcoin?

La forcella morbida Schnorr/Taproot amplierà immensamente le funzionalità di BTC: maggiore privacy, scalabilità, applicazioni multisig e una velocità di transazione ancora migliore sono tutte rese possibili dall’aggiornamento.

„Ciò che Segwit è per lightning network (LN) si confronta con ciò che schnorr/taproot è per le applicazioni multi-sig“, ha detto lo sviluppatore di Bitcoin Sanket in un’intervista con Crypto Briefing.

Secondo Sanket, il passo successivo nell’aggiornamento è la fusione della richiesta Taproot pull, seguita dalla forcella morbida. L’eventuale decisione sarà lasciata ai minatori e alla domanda di rete, che potranno scegliere di eseguire Schnorr/Taproot per contratti intelligenti su Bitcoin o attenersi alla versione attuale del protocollo.